“Il Sole e la Luna”- Raffaele Iervolino

Titolo: Il Sole e la Luna
Autore: Raffaele Iervolino
Pagine: 32
Anno: 2017
Editore: Edizioni Esarmonia

Miei cari lettori, pochissimi giorni fa sono stata contattata sulla mia pagina di Facebook: Amante di Libri da un autore di nome Raffaele Iervolino. Egli mi ha omaggiato della sua opera che ho letto tutta in una notte. Essa ha accompagnato la mia notte insonne e devo dire che è stata un’ottima compagna. 

“Depresso nel vedere. Depresso nel sentire. Depresso nel parlare”.

Il sole e la luna è una raccolta in anni di poesie, frasi e racconti dedicati a diversi elementi ed individui della vita dell’autore. Lo stile è variegato, poiché inizialmente ritroviamo questa raccolta di poesie e quindi, segue lo stile poetico. Ogni poesia sprigiona sentimenti d’amore e nostalgia attraverso i suoi versi, toccando le corde dell’animo umano. Si parla di amori che rubano il sonno, di addii strazianti, di donne dai nomi comuni ma dai tratti unici ed introvabili. L’autore non si fa sfuggire nemmeno un sentimento da trattare e comunicare al lettore, vi è la speranza, il dolore e persino la depressione; donando l’impressione di voler omaggiare il lettore di un’opera composita e ricca. Le stesse parole utilizzate sembrano molto curate e ben selezionate. 

“Guardandomi intorno e dire a me stesso, che cosa ha fatto il mondo per riparare al male fatto nel tempo?”

Lo stesso titolo dell’opera sembra rimarcare un opposto: il sole e la luna, la luce e il buio, come se il contrasto tra essi possa sottolineare che all’interno dell’opera i contrasti sentimentali siano il motore principale. Un altro aspetto che riecheggia in queste poche ed intense pagine, sono le riflessioni che scaturiscono dalle parole dell’autore. Egli sembra riflettere sullo scorrere del tempo, sui malefici compiuti dall’umanità e ciò gli procura pensieri e dolore. Le stesse frasi che seguono le poesie sono brevi e coincise, rimarcano i temi proposti precedentemente. Tuttavia, la particolarità dell’opera sta nei racconti finali, i quali sembrano piccoli squarci di una realtà che appartiene un pò a tutti noi. Si parla di lettere pensate, vissute e scritte, di amici, di regali e di emozioni difficili da scalfire dalla nostra memoria. Quindi, il punto finale è possibile che mettere nero su bianco ciò che ci accade possa liberarci dal peso che ci portiamo dietro ogni giorno? La risposta, leggendo quest’opera che scaturisce è SI, perché sembra che Iervolino comunicandoci i suoi pensieri si senta un tutt’uno con il lettore, come se il condividere la sua opera possa donargli solo ottimi benefici.

il sole e la luna.jpg 2.jpg

Di seguito vi riporto una breve intervista per comprendere meglio il suo parere ed inoltre, vi consiglio di leggere questa piccola opera:
-Grazie Raffaele del tuo tempo e per avermi proposto di recensire la tua opera.
1) Da dove è nata l’idea di queste poesie e racconti? E chi sono Marco e Federica?

Mi innamoravo delle ragazze ,ma non trovavo mai il coraggio di dirglielo, scrivevo le poesie con l’intento di dargliele, ma non sono mai riuscito a dargliele, per la mia profonda timidezza. Marco sono io e Federica è in generale la ragazza/e (nel corso degli anni) che mi ero innamorato ,ma come ho detto prima non sono mai riuscito a dirglielo, a nessuna.

2) Ti sei ispirato a qualche altra lettura passata? Sono raccolte di anni?

No. Sono poesie, frasi e racconti scritti dai quando avevo da 15 ai 20 anni circa, tranne la prima che ho scritto qualche mese fa.

3) Come mai la scelta dell titolo “Il sole e la luna?

Il Sole è la speranza( io), la Luna è l’oblio (le ragazze)

4) Ti rivedi in qualche racconto in particolare? Sono autobiografici?

E’ tutto vissuto. Si.

5) Qual’è il leitmotiv della tua opera?

La speranza.

6) Progetti futuri?

Si.
Grazie della tua attenzione, ci risentiamo per lavori futuri.
Grazie a te.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...