“L’affanno dei verbi servili”- Cettina Caliò

Titolo: L’affanno dei verbi servili
Autore: Cettina Caliò
Pagine: 75
Anno: 2005
Editore: Bastogi

“…valeva per noi spine?”

L’affanno dei verbi servili è il secondo libro di raccolte dopo Poesie di Cettina Caliò. Anche in questo libro ritroviamo la sua carica esplosiva che sfocia nelle parole delle sue poesie. Poesie che raccontano di sé, di noi, di tutti gli uomini e donne del mondo. Rispetto al libro precedente, qui troviamo una Caliò più matura, più consapevole della sua capacità di scrittura. Difatti, in questo libro sembra mettersi più a nudo con il lettore mostrandosi e svelandosi attraverso il potere salvifico delle parole. Tuttavia, ella gioca con le parole, le quali se da una parte possono apparire specchi dell’animo; dall’altro posso mostrarsi come maschere che celano il vero significato della poesia stessa. Emozioni ed immagini si susseguono in continuazione, inseguendosi in maniera affannosa come a far intendere l’emergenza e l’esigenza di comunicare i suoni e i simboli del libro. Solo ad un occhio attento verrà svelato il puro e semplice senso di ogni poesia. 

E’ evidente come ogni poesia sia un viaggio verso la verità e la ricerca di sé, per scoprire che in fondo le armi per affrontare il mondo sono già in nostro possesso. La Caliò con la sua penna tagliente per certi versi e malinconica per altri, dà spazio e sfogo alle mille voci dentro sé, cercando un modo per sopportare il peso dell’esistenza. Difatti, in poesie come: E’ fatica coltivare, Ai margini, Se ancora, ella sfida il nulla che ci circonda e rivela agli uomini come siano circondati da incertezza e incomprensione. Tale condizione umana rende l’uomo smarrito ed estremamente confuso e quindi, solo con il superamento dei propri limiti e l’abbandono dei propri fantasmi, si potrà fare spazio ad una nuova identità. La poetessa con queste poesie ci invita a non arrenderci e ad esplorare la vita nella sua interezza, apprezzandone il suo corso nonostante le avversità. 

L’affanno dei verbi servili spicca per originalità sia nel contenuto, sia nello stile. La tecnica raffinata della poetessa rende il libro degno di nota e da leggere accompagnato ad una tazza di thè. Lasciatevi guidare dal suo mondo poetico, sono sicura che vi rapirà dalla tediosa quotidianità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...