“Insieme possiamo farcela”- Marshall B. Rosenberg

Titolo: Insieme possiamo farcela. 
Autore: Marshall B. Rosenberg
Pagine: 60
Anno: 2017
Editore: Centro Esserci Edizioni

Per motivi lavorativi, l’ Appuntamento di questo mese con le recensioni pedagogiche è slittato di qualche mercoledì, mi rammarico per l’attesa. Questo mese il libro di cui vi parlerò è “Insieme possiamo farcela”. Tra le case editrici pedagogiche quella che mi ha colpito di più e con cui ho una collaborazione proficua e sincera è Centro Esserci Edizioni Sono onorata di leggere e recensire i loro libri, perché ogni volta mi sento arricchita sul piano personale e professionale. Anche in questo volume l’autore sottolinea l’efficacia e il beneficio di una comunicazione non violenta.

Come si evince dal sottotitolo “Come risolvere i nostri conflitti in modo efficace e senza violenza”, Marshall B. Rosenberg sottolinea come una comunicazione non violenta possa ispirare un’autentica collaborazione e comprensione nelle relazioni uno-uno. Per instaurare una buona relazione fondata sul carpire i bisogni non soddisfatti dell’altro vi è bisogno di una comunicazione che possa risolvere i conflitti e non farli nascere. Con ciò quando si cerca di individuare ed esprimere i propri bisogni vi è da capire che come esseri umani noi condividiamo bisogni umani comuni, come: autonomia, nutrimento, integrità, celebrazione, divertimento ecc… Sostanzialmente per risolvere i conflitti vi è bisogno di:

  1. Individuare ed esprimere i propri bisogni;

  2. Percepire i bisogni degli altri, spesso diversi dai nostri, indipendentemente da come vengano espressi;

  3. Controllare di aver davvero compreso i bisogni altrui;

  4. Offrire empatia;

  5. Tradurre e trovare soluzione e strategie da mettere in atto.

Sia che venga letto da un semplice, sia che venga da un professionista del campo, questo libro può aiutare a comprendere come una buona comunicazione sia alla base di un normale rapporto con il mondo. Questo libro offre un reale spunto (per i coniugi, partner, colleghi, figli) per risolvere i conflitti personali, arrivando al cuore del problema con reali e pratiche tecniche. La CNV aiuterà il soggetto ad abbandonare gli stereotipi e a vedere l’altro come un nemico ed invece ad accogliere l’idea che l’altro sia solo un soggetto come noi che merita attenzione. L’altro è un individuo che ha bisogno di capire quali sono i suoi bisogni insoddisfatti e quali sono le strategie migliori per risolvere i conflitti di modo da prevenirli. In questo libro l’autore, come ha fatto negli altri libri che ho avuto la fortuna di leggere, condivide le sue idee ed esperienze reali mostrando come sia fondamentale utilizzare e conoscere vocaboli dei bisogni. Così solamente il soggetto potrà esprimerli a pieno ed ascoltare la controparte. Ogni conflitto personale per la sua risoluzione richiede sforzi e meditazione e quindi, non si deve assolutamente sottovalutare il peso di una buona comunicazione, la quale incrementa la consapevolezza della nostra identità. Vi consiglio caldamente la lettura di questo piccolo ma prezioso libro. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...