“La verità, vi prego, sull’amore”- W. H. Auden

Titolo: La verità, vi prego, sull’amore
Autore: Wystan Hugh Auden
Pagine: 70
Anno: 2001
Editore: Adelphi Edizioni

View this post on Instagram

#unboxingtime Buonasera lettori, L'altro giorno, approfittando della bella giornata di sole, ho aperto il pacco contenente gli acquisti che ho effettuato su @libraccio.it I libri sono tutti editi @adelphiedizioni poiché ho approfittato della promo del 25% Ecco le mie scelte: 📘 #lereditàdieszter di #sandormarai 📘 #ilmarenonbagnanapoli di #annamariaortese 📘 #mariantoniettaeloscandalodellacollona di #benedettacraveri 📘 #laveritàvipregosullamore di #auden Ringrazio i vari #bookstagrammer in particolare @manumomelibri per i suoi consigli su #domenicaadelphi E voi avete approfittato dello sconto? Cosa avete preso? — #adelphi #librinuovi #lettureinteressanti #nuoviarrivi #nuovilibri #libridaleggere #copertinablu #mariaantonietta #libriniregalini #prossimeletture #bookblogger #booking #booklover #lovebooks #booksbooksbooks #bookaddict #bookshelf #bookinstagram #bookinsta

A post shared by Graziana Licciardi (@amante_di_libri) on

Approfittando della promozione di febbraio del -25% di sconto su tutto il catalogo della casa editrice Adelphi ho acquistato 4 libri che erano nella mia lista desideri e che erano composti dalla copertina azzurra, tratto distintivo di questa casa editrice. Amo le copertine monocolore dell’Adelphi, soprattutto quelle che vanno dalle sfumature azzurre a quelle blu. Attirata dal titolo, scelsi di acquistare e di leggere, La verità, vi prego, sull’amore di Auden.

Il piccolo libriccino si apre con un’introduzione sul libro e sull’autore per poi lasciare lo spazio alle 10 poesie che parlano d’amore e di disonestà, due facce della stessa medaglia. Tra i versi di Auden vi è una grande sensibilità che non lascia illusione né a chi ama, né a chi è amato; e vi è un accento lirico che scandisce il ritmo dei versi. Le poesie di Auden appaiono vere, immuni di orpelli ornamentali e illuminanti nei momenti più bui. 

Le poesie di Auden composte negli anni Trenta oscillano tra versi che esprimono tenerezza a versi che suscitano indifferenza, impregnate di forte malinconia e desolazione. A tratti alcune appaiono come delle ballate d’amore, descrivendo questo sentimento nella sua varietà di stati; altre poesie appaiono come nodi taglienti alla gola. Dal punto di vista stilistico, le poesie mantengono una forma tradizionale, la forma tipica delle ballate folk, versioni moderne con un timbro deciso e tagliente e dal linguaggio scarno e semplice. L’opera è munita di testo a fronte, potete dunque leggere le parole di Auden anche in lingua originale. Dieci componimenti in forma di ballata popolare che rivendicano l’amore che passa e la forza del sentimento, l’amore oltre la morte e la vacuità della natura umana. Struggenti i suoi versi che creano nella mente del lettore dei piccoli e tristi mosaici sull’amore e sull’imperfezione dell’uomo. Un libro, quindi, intimo e personale, sopra le righe e differente dagli altri libri di poesie. 

La verità su La verità, vi prego, sull’amore è che mi aspettavo di più da questo piccolo volumetto. Secondo me, l’autore ha avuto una genialità nel trovare questo titolo perché così ha sintetizzato a pieno il contenuto del suo libriccino e ha attirato moltissimi lettori. In questo libro Auden, poeta omosessuale inglese, celebra l’amore, in tutte le sue sfaccettature, passando dalla gioia al dolore dovuto alla perdita, passando poi per le inquietudini tipiche del sentimento. Le sue più che poesie, come abbiamo detto prima, appaiono delle ballate dove lo stile musicale di Auden riveste un ruolo importante. E’ bene per comprenderne a pieno la sonorità, dare un’occhiata alla poesia in lingua di fianco, soprattutto per la celebre “Blus in memoria”, conosciuta grazie al film “Quattro matrimoni e un funerale” del regista Mike Newell. In tutto ciò non so se consigliarvi o no questo libro, su 10 poesie ne salverei 4, ossia quelle che ho pubblicato nei miei 4 lunedì della rubrica #poetryislove


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...